Il tuo TAC di Aprile

Spettacolo SANTI, BALORDI E POVERI CRISTI
di e con Giulia Angeloni e Flavia Ripa
illustrazioni Donato Loforese

1-9-16-23-30 aprile h. 21
Premio ALLIEVI- Giovani Realtà 2013
MENZIONE SPECIALE- Premio Scintille – Asti- 2014
PRIMO Premio ECEPLAST- Troiateatro Festival 2014
Nomination Special Off Fringe Roma 2015

Due cantastorie, racconti e musica.

Una corte dei miracoli fatta di santi, balordi, freaks, disadattati. Come il bambino nato con due teste da un padre che lo voleva il più intelligente del mondo, Scimmietta che s’innamora di uno che sente cantare per strada dalla sua cella del Regina Coeli, le tre vecchie del Quadraro che sognano uno sceicco come quelli del cinema o Ninetto che ha pregato S. Giuseppe tutta la vita e spera di essere il primo della sua famiglia a guadagnarsi il Paradiso. O ancora Gesù Cristo e San Pietro in giro per il mondo in incognita, protagonisti di una serie di avventure comiche e picaresche.

 Ingresso 10 euro con tessera gratuita

______________________________________________________________

Spettacolo FROU FROU

con
Gaia Baggio, Debora Migliavacca Bossi e Irene Quartana.  Produzione Har Baje Teatro.

2-8-15-22-29 aprile h.21

 

Realtà e finzione. Affascinante ironia e dolorosa eleganza.
Un divertente e profondo viaggio, in musica e parole dal sapore retrò, attraverso un conflitto interiore che vive una diva quando trova nello specchio l’immagine di una donna, se stessa.
Attraverso canzoni, coreografie e dialoghi ironici, il pubblico conoscerà e interagirà con tre donne, tre dive, tre archetipi di diversi modi di interpretare il femminile.

Ingresso 10 euro con tessera gratuita

_________________________________________________________________

Spettacolo FRAMMENTI DI VITE CONDIVISE

di e con Norberto Presta

Domenica 14 h. 21

L’attore, autore e regista italo – argentino Norberto Presta, fa della sua esperienza di immigrato in Europa il punto di partenza di questo spettacolo. Nato in Argentina ha vissuto come clandestino tra Italia e Germania fin che ottiene il passaporto italiano. Un latinoamericano con passaporto europeo? Un europeo con passaporto latinoamericano?
Questo argentino di nascita, migrante per volontà e necessità, dialoga in tono intimo con il pubblico attraverso le storie di “altri” abitanti della sua memoria.
Questo monologo vuole essere un incontro con il pubblico, in movimento tra spazio reale e immaginario, tra performance e teatro. Uno spettacolo che con umorismo e ironia parla di identità, o di ciò che resta di esso quando ci guardiamo allo specchio e non si ci riconosciamo.

Ingresso 10 euro con tessera gratuita

_________________________________________________________________

Spettacolo per bambini IL MIO AMICO DRUGO

Compagnia Har Baje

Domenica 17 h. 16:30

Un cane in cerca di un padrone da ammaestrare troverà la piccola Mela, ma non sarà facile… Una storia d’amicizia, divertente e tenera. Per bambini di tutte le età

Ingresso 7 euro con tessera gratuita

________________________________________________________________

Seminario IL TEMPO NEL CORPO di Norberto Presta

Dall’11 al 13 aprile

Il Tempo nel Corpo
Laboratorio-performance con Norberto Presta

Questo “laboratorio-performance” è una continuazione del progetto de Drammaturgia del Corpo che sviluppa la ricerca del corpo in stato di creazione tra la danza e il teatro.
A partire di esercizi che lavorano sulla dilatazione del tempo nel corpo, i partecipanti potranno sperimentare stati di attenzione e coscienza fisica che permettano allargare i rapporti con se steso, con gli altri e con lo spazio. Questa sperimentazione verrà dopo confrontata in situazioni urbane. Il workshop prevede la realizzazione di interventi di strada che consentono – in termini di performance – relazionare in un territorio urbano, la presenza della alterazione del tempo quotidiano, esplorando i limiti delle affettazione reciproche, la percezione del corpo come una estensione della città, allo stesso tempo in cui se volta verso l’individuo: un incontro con la durata del tempo.

Durata: tre incontri di tre ore.
Massimo 16 partecipanti.

_________________________________________________________________

BRUNCH POETICO

Sabato 16 aprile h. 12

“Pensa al mattino, agisci a mezzogiorno, leggi la sera, e dormi di notte” diceva William Blake. Nel nostro mezzogiorno abbiamo deciso di “agire” poesia e far vivere la “poetica” intesa come espressione artistica, l’insieme delle modalità creative attraverso cui un essere umano esplicita se stesso nelle sue opere non solo di poesia, ma anche pittura, scultura, musica, cinematografia, letteratura e arte in senso lato.

Ingresso 12 euro con tessera gratuita

________________________________________________________________

PALCO LIBERO

Domenica 10 h.21

Un nuovo appuntamento con il palco più pazzo di Milano. Forza, vieni e libera la tua creatività!
Questo è il posto giusto. Ci siamo!
Esprimiti come vuoi! Un palco tutto per te!
Sei un musicista, un ingegnere, un’attrice, un muratore, un paroliere, etc. etc… ?
Insomma, qualunque mestiere tu faccia, sei hai voglia di dire la tua in pubblico, questo palco è per te!
Ogni mese un tema. Questo mese è: LA DONNA E…

Ingresso gratuito con tessera

_________________________________________________________________

IL CALCIO SPIEGATO ALLE DONNE

19 aprile h. 20:30

Perché il calcio appassiona tanto gli uomini e resta indifferente alla gran parte delle donne? Marco lo Conte lo spiega con una serie di esempi pratici, chiamando in causa Kant e Heisenberg, Gates e Jobs. Il tutto raccontato attraverso la vicenda umana e sportiva di uno dei grandi della storia del calcio mondiale: Johann Cruijff.

Con Marco Lo Conte e Lapo De Carlo

Ingresso gratuito con tessera

________________________________________________________

PROIEZIONI: UNA SCUOLA NEL PARCO SI APRE ALLA ZONA 2

Giovedì 21 aprile h. 20:45
Proiezione alla presenza della regista e di altri ospiti del film documentario di Giulia Ciniselli “C’è una casa nel parco”

________________________________________________________

SCOPPIA LA PACE

Domenica 24 h. 18:30

Spettacolo, grigliata e birra

Ingresso gratuito

_________________________________________________________

IL TE’ DEGLI ASTRI

Domenica 30 h. 17

“Due cose riempiono l’animo di ammirazione sempre nuova e crescente : il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me” I. Kant

Siamo tutti sotto lo stesso cielo, immersi nello stesso tempo. Un tempo di cui abbiamo sempre più bisogno. Durante i nostri incontri ci prenderemo del tempo, per capire meglio il tempo. Seduti, davanti a una tazza di té, il tempo della musica, il tempo dell’arte, della psiche e il tempo dell’universo diventeranno una cosa sola. Alle 17. Un solo infuso.
Té e prelibati dolcetti inclusi
Capo sala : Ornella Bonventre – infusi vari –
Personale di sala : Danilo Venturoli -té, biscotti e improvvisazione pianistica-
Marco Gerosa – tè, biscotti e interpretazioni astrologiche-
Angelo Villa -té, biscotti e psicanalisi-

Ospiti da scoprire e VOI!

Ingresso 10 euro con tessera grauita

_________________________________________________________________

TALK AND SHARE

Giovedì 28 h. 21

“Gli uomini spiegati dalle donne”

Un talk show con tanti ospiti e cibo e idee in condivisione. Ti aspettiamo per parlare insieme. Porta qualcosa da condividere con gli altri.
Giovedì 28 aprile h.21 Gli uomini spiegati dalle donne. Ingresso gratuito con tessera

_____________________________________________________________

AUTOBIOGRAFIE IN GARA

TAC Teatro desidera lanciare l’archivio diaristico femminile. L’archivio raccoglierà scritti di donne comuni in cui si riflette, in varie forme, la vita di tutti e la storia d’Italia: sono diari, epistolari, memorie autobiografiche.

A tal fine propone un contest di scrittura autobiografica aperto a tutte.

E’ ammessa qualunque tipo di autobiografia: lettera, diario, scritto breve etc… purché venga rispettata la regola dell’invio (busta chiusa e scrittura a mano con anticipazione digitale) . Max 3 cartelle.

Ciascun testo verrà giudicato per l’interesse storico-sociale nel descrivere la condizione femminile in ogni epoca (anche la nostra), il modo in cui è stato reso l’argomento, la forma e la chiarezza narrativa.

Il testo selezionato verrà presentato e letto in pubblico domenica 29 maggio, giorno in cui verrà inaugurata la mostra dedicata agli scritti autografi pervenuti.

Il testo che sarà ritenuto più interessante verrà omaggiato

Gli scritti dovranno essere inviati tramite POSTA TRADIZIONALE in formato cartaceo, scritti a mano, con anticipazione via mail entro il 15 maggio h.00. (farà fede il timbro postale).

Indirizzo di spedizione: TAC Teatro, via Ponte Nuovo 51, 20128 -Milano-

email: tac.teatro@gmail.com (oggetto: concorso di autobiografia femminile)