Il tuo Marzo al TAC

Venerdì 4-11-18-25 h 21:00   JAZZ FOR DUMMIES

E’ un gioco, come gli scacchi.Un gioco che l’UNESCO ha reso a pieno titolo “patrimonio dell’umanità”, tanto grande e incontestabile la sua eredità sulla cultura contemporanea.
E, come ogni gioco maledettamente serio, ha le sue regole, la sua storia, i suoi eroi.
“Jazz for dummies” è un piccolissimo racconto, senza tante pretese ma coerente e puntuale, della musica improvvisata e dei suoi eroi.
Un piccolo grande viaggio attraverso la storia degli stili, presentato in maniera leggera e irriverente da Claudia Campani, accompagnato da Danilo Venturoli al pianoforte e Federico Villa all’armonica e alla chitarra
Ingresso con tessera (gratuita) 10 euro.
Prenotazione obbligatoria

______________________________

Sabato 5-12-19-26 h 21:00  ORFANI BIANCHI

Compagnia Filastrofici

“…CARDO e WILLIE sono due bambini che hanno imparato fin da subito ad arrangiarsi. Rimasti soli nella Città Nera, arrancano nella vita in cerca di uno spiraglio di bellezza, con la speranza di partire: Willie sogna Parigi, Cardo sta costruendo un aereo di carta per volare lontano e raggiungere una destinazione sconosciuta.
CARILLON è un giocattolo, il migliore amico d’infanzia di Willie, per resistere alla vita si sono fusi in un’unica anima. Ma Willie venderebbe anche l’anima per andarsene. Vende Carillon, compie lo stesso abbandono della madre; Willie dice: “Voglio cancellarmi tutta, voglio decidere io di abbandonare Loro. Voglio fare come Loro. Per questo, abbandono!…”

Ingresso con tessera (gratuita) 10 euro.
Prenotazione obbligatoria

_____________________________

Domenica 6 Marzo h 16:30 -per tutti i bambini- IL CIRCO DEI F.LLI CIABATTA di e con Claudio Madìa

Per stupirsi c’è una eta? E per divertirsi? Claudio Madia ci accompagna lungo uno spettacolo per farci sorridere TUTTI!

Ingresso con tessera (gratuita) 7 euro.
Prenotazione obbligatoria

___________________________________

Giovedì 10 h. 19:00 presentazione del libro IO CHE NON CONOSCO LA VERGOGNA di Solidea Ruggiero  -Edicola Ediciones- Incontro con l’autrice

_________________________________________

Domenica 13 h 12:00 BRUNCH POETICO

Un nuovo appuntamento con il BRUNCH POETICO, che, considerata la vicinanza all’8 marzo, sarà dedicato alla donna!

“Pensa al mattino, agisci a mezzogiorno, leggi la sera, e dormi di notte” diceva William Blake. Nel nostro mezzogiorno abbiamo deciso di “agire” poesia e far vivere la “poetica” intesa come espressione artistica, l’insieme delle modalità creative attraverso cui un essere umano esplicita se stesso nelle sue opere non solo di poesia, ma anche pittura, scultura, musica, cinematografia, letteratura e arte in senso lato.

PROGRAMMA:
– Il poeta Roskaccio presenta il suo Cd poetico di esordio, un album contenente poesie recitate e interpretate, in cui i testi mescolano introspezione e vissuto quotidiano. Nato in collaborazione con il maestro Manjra, questo progetto ha come obiettivo il prendere per mano l’ascoltatore e portarlo nella sua dimensione poetica.

– Alessandro Zampieri presenta “Frammenti Quotidiani”, Edizioni Valletta.

– Giulio Valentini mette in scena “Il Matrimonio”, 5 minuti di dichiarazione teatrante e teatralizzata di un testimone di nozze professionista, confusionista e anti-auto-lesionista.

– Maddalena Capalbi, presenta”Testa rasata”, Moretti e Vitali editore.
Coordinano e presentano Giulio Valentini e Ornella Bonventre (direttrice artistica di Tac Teatro)

Ingresso con tessera 10 euro
Prenotazione poeticamente obbligatoria mandando una mail a tac.teatro@gmail.com
____________________________

Domenica 13 h20:30 PALCO LIBERO tema: la libertà

Evento a ingresso a gratuito.
Esprimiti come vuoi! Un palco tutto per te!
Sei un musicista, un ingegnere, un’attrice, un muratore, un paroliere, etc. etc… ?
Insomma, qualunque mestiere tu faccia, sei hai voglia di dire la tua in pubblico, questo palco è per te!
Ogni mese un tema. Questo mese è: LIBERTA’!

_______________________

Giovedì 17 h 21:00 presentazione del libro PINK FREUD di Angelo Villa -con musica dal vivo dei “The Kebes”

Psicoanalisi della canzone d’autore da Bob Dylan a Van De Sfroos

Sul lettino dello psicologo i personaggi della canzone d’autore più famosi. Da Bob Dylan o Tom Waits i testi più affascinanti della musica contemporanea celano le trame del desiderio, i piccoli grandi traumi di vite maledette e disperate. In un dialogo serrato con gli autori di pezzi epocali, Angelo Villa riesce a far emergere la trama del pensiero inconscio. Che a produrlo sia proprio la mente di Dylan o di Springesteenn in fondo non è così importante, perché le loro canzoni appartengono ormai al grande inconscio collettivo del villaggio globale.

__________________________________________

Giovedì 31 h 19:00 IL CALCIO SPIEGATO ALLE DONNE

Perché il calcio appassiona tanto gli uomini e resta indifferente alla gran parte delle donne? Marco lo Conte lo spiega con una serie di esempi pratici, chiamando in causa Kant e Heisenberg, Gates e Jobs. Il tutto raccontato attraverso la vicenda umana e sportiva di uno dei grandi della storia del calcio mondiale: Johann Cruijff.

Dialogheranno con lui Lapo De Carlo conduttore radio-televisivo sportivo e altri ospiti.

Annunci